“…La famiglia deve mantenere un ruolo di centralità nella progettazione del percorso più idoneo per il disabile verso una vita indipendente…”