“…Il disabile non deve essere considerato solo un utente bisognoso di assistenza, ma una persona con i suoi diritti, le sue aspirazioni, le sue capacità…”